Prestiti per Ristrutturazione

Prestiti per ristrutturazione: cosa sono e come richiederli

Comprare casa sembra essere diventata un’impresa ristrutturarla anche. Queste ovviamente sono dicerie, o ancor meglio luoghi comuni, che si sviluppano nella credenza popolare.

Può sembrare una stupidaggine, ma non tutti sono a conoscenza degli strumenti per poter ottenere un finanziamento in grado di dare fondi liquidi per la ristrutturazione. tante banche mettono a disposizione moltissimi strumenti per poter ristrutturare la propria casa.

Servono ovviamente delle garanzie, anche perché le cifre messe a disposizione potrebbero essere molto elevate. Ma ovviamente ci sono diverse soluzioni per poter compiere i lavori all’interno della propria abitazione e per riuscire ad ottenere del credito che vi permette di completare la ristrutturazione.

Le tipologie di finanziamento destinate alla ristrutturazione

Prima di vedere il prestito bisogna però fare una precisazione. Chi sceglie di chiedere un finanziamento può optare per un mutuo oppure per un prestito. Ovviamente la liquidità che andrà ad ottenere sarà totalmente differente: la scelta ricade sempre in base alla quantità dei lavori da poter compiere.

Alcune agenzie che cercano di differenziare la propria offerta mettono a disposizione tanti strumenti appositamente studiati. Ad esempio Unicredit mette a disposizione cifre ben definite, che vanno ad esempio da 5.000 a 100.000 euro, con un periodo massimo di dieci anni per poter restituire il finanziamento.

Ovviamente in questo caso servono garanzie come la busta paga o comunque un bene immobile da ipotecare, ma solo in situazioni particolari. Anche Banco posta mette a disposizione un finanziamento simile in grado di poter soddisfare le richieste di chi vuole ristrutturare casa.

Un credito massimo di 60.000 euro per poter acquistare bene mobili oppure materiale, con la possibilità di detrarre fiscalmente le spese ottenute grazie alla Legge di Stabilità 2017. Un’ offerta in grado di poter soddisfare qualunque cliente.

Quali sono i migliori prestiti per ristrutturazione?

Sono tante le alternative messe a disposizione per poter ottenere un finanziamento. tanti istituti di credito mettono a disposizione qualsiasi strumento per la ristrutturazione, ma in questo caso è bene scegliere in base alle proprie esigenze. Unicredit ha sicuramente un ampio raggio di scelta, in quanto si può arrivare ad un finanziamento di 100.000 euro.

Chi ha bisogno di tale cifra può benissimo richiedere questo prestito, per poter mettere mano alla propria abitazione il prima possibile. Il conto Banco Posta vi aiuta invece con la defiscalizzazione delle spese, ma ovviamente c’è un numero limitato di fondi.

Ovviamente Chi ha bisogno di una piccola cifra può mettere chiedere il finanziamento messo a disposizione ma ovviamente a chi servirà più denaro liquido dovrà optare per altre soluzioni. Con il passare degli anni tanti istituti hanno però messo a disposizione tanti strumenti per poter richiedere il prestito di ristrutturazione della propria casa e agevolare l’ utente.

Prestiti per ristrutturazione senza busta paga: ecco alcune alternative

E chi è senza busta paga? Sarà molto difficile richiedere un prestito di simile portata per cercare di ristrutturare casa con zero garanzie. Servirà un garante per le cifre più alte, ovvero una persona in grado di prendersi delle responsabilità in caso voi non paghiate.

Senza garante sarà davvero difficile ottenere un prestito, a meno che non scegliate il pegno. In questo caso avrete la possibilità di lasciare un oggetto in valore che verrà ritirato e valutato dalla banca. In questo caso il discorso sarà valido solo per chi chiede cifre davvero basse, altrimenti si rischia di essere esclusi.

Ci sarebbe anche la possibilità di andare ad ipotecare la propria abitazione: non sempre però le banche scelgono questa opzione che è dunque molto rischiosa, anche perchè se non si paga si rischia di perdere la casa. Sarà dunque solamente un passo disperato altrimenti si rischia davvero molto. Solo in questo modo potrete scegliere di richiedere un prestito senza busta paga ma cifre del genere sono difficili da accettare senza garanzie.